Agosto 2015 sul piccolo schermo

Una panoramica sulle serie tv che ho visto a luglio con le mie opinioni, classifiche e consigli. Per le recensioni approfondite delle singole serie cercati gli articoli dedicati. IMPORTANTE, io guardo le serie in inglese quindo potrei citare qualcosa di leggermente diverso e, soprattutto, attenzione agli spoiler che potrebbero esserci, siete avvisati!

Tante conclusioni ad agosto più o meno soddisfacenti e qualche ripresa. Un mese comunque abbastanza pieno con la vera sorpresa di The Astronaut Wives Club una serie che mi ha davvero colpito positivamente.

DA SEGNALARE
Dopo cinque stagioni si conclude Falling Skies, nell'arco dei cinque anni ci sono stati alti e bassi e non tutto è stato lineare ma la serie mi ha appassionato e mi mancherà.

INIZIA
Significant Mother inizia benino, qualche risata ma anche scricchiolii qui e li.
Un altro inizio senza infamia ne lode è quello di Kevin From Work, qualche risata ma per ora non decolla.

RIPRENDE
Riprende la quarta stagione di Switched at Birth (odio la nuova moda di spezzare la stagione in due) e continua con tragedie a raffica.
Al via la seconda stagione di From Dusk Till Dawn che sembra mantenere stile e livello della prima.

SI CONCLUDE
Si conclude la prima stagione di Unreal una serie che mi ha colpito in avvio ma che non mi ha convinto del tutto sul finale.
Finisce anche la prima stagione di Stitchers che è riuscita a divertirmi più come commedia che come procedurale di fantascienza.
Si conferma di alto livello Halt and Catch Fire con la seconda stagione che arriva alla fine.
Arriva al traguardo con più bassi che alti la prima stagione di Aquarius.
Controversa seconda stagione per Murder in the first, molto interessanti ed intensi alcuni episodi ma nel complesso non regge i livelli della prima.
Quinta ed ultima stagione di Falling Skies che chiude forse un pò frettolosamente, nel complesso comunque la serie mi è piaciuta e un pò mi mancherà.
Finale anche per The Astronaut Wives Club che sinceramente mi ha colpito ed appassionato, una serie che consiglio vivamente di vedere.

TOP 3 SERIE TV
The Astronaut Wives Club: sinceramente una sorpresa incerdibile che mi ha regalato tante emozioni, mi spiace sia finita e mi mancheranno i tanti personaggi a cui mi ero affezionato in pochi episodi.
Falling Skies: in cinque stagioni di alti e bassi è comunque riuscita ad appassionarmi ed a farmi affezionare ai tanti protagonisti, mi mancheranno loro e questa serie.
The Last Ship
: si avvia verso la fine della seconda stagione e continua a tenere livelli alti e a coinvolgere senza la paura di uccidere alcuni dei protagonisti, per ora una gran serie.

TOP 3 PERSONAGGI
Tom Mason (interpretato da Noah Wyle) in Falling Skies: in rappresentazione di molti degli amati protagonisti della serie... e poi in fondo ha salvato il mondo e... ed è pur sempre il dr. Carter!
Leo Hendrie (interpretato da Scott Michael Foster) in Chasing Life: un personaggio divertente ed interessante, senza di lui, e la nonna di April, la serie ha perso molto...
Betty Grissom (interpretata da JoAnna Garcia Swisher) in The Astronaut Wives Club: una vera forza della natura cresciuta di puntata in puntata, mi mancherà come tutte le altre "astromogli".

BOCCIATI
Married: dico solo che mi sto forzando per finire questa seconda stagione, una delusione immensa!
Switched at Birth: è ripartito come era concluso, con casini a ripetizione, troppi, tanto da rendere il tutto un pò irreale e stucchevole.
Chasing Life: vale in parte il discorso fatto qui sopra, troppi colpi di scena a raffica, sembra un modo per tenere vivo l'interesse quando le idee iniziano a scarseggiare.

INFORMATIVA

Questo sito NON fa uso di cookies di profilazione, ma utilizza cookies di terze parti (social share e google analytics).
Cliccando su “accedi al sito” si presta il consenso all’utilizzo dei cookies di terze parti.